Theatre of Architecture

La Maison de Rêve

di Domenico Mennillo

da un progetto architettonico-musicale di La Monte Young

Locandina

 

lunGrabbe

La Maison de Rêve

di Domenico Mennillo
da un progetto architettonico-musicale di La Monte Young

ideazione, partiture, testi e ricerca musicale Domenico Mennillo

un uomo Domenico Mennilllo
una donna Arianna D’Angiò
una coppia di fagiani della colchide

oggetti e installazioni Domenico Mennillo e Rosaria Castiglione

abiti Rosaria Castiglione
collaborazione scenotecnica Lorenzo Castiglione
coordinamento generale Raffaella Morra
suoni Genni Caruso
luci Maurizio Vitelli
materiali video Alessandra Carchedi
produzione MIBAC
realizzazione lunGrabbe
in collaborazione con E-M arts

Padula (Sa), bosco della Certosa di San Lorenzo, 5 settembre 2008.

In occasione di “Ortus Artis e Fresco Bosco”, a cura di Achille Bonito Oliva.

La performance, con un sua struttura drammaturgica definita, aveva inizio nel momento in cui il pubblico accedeva alla “stanza nel verde” de "La Maison de Rêve" e si concludeva dopo lo svolgimento della partitura teatrale che sorreggeva l’intera performance. La chiusura della performance coincideva con la liberazione da parte dei due performer impegnati nell’”actio teatrale”, di una coppia fagiani della colchide nel bosco stesso, come principio e auspicio di fertilità di uno spazio che nella natura aveva trovato da secoli il principio del suo artificio vitalistico.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now